Solo per oggi concentrati sui tuoi progressi piuttosto che sull’essere perfetta o fare le cose in modo perfetto.

Lo so che è questo che la società ti chiede,sopratutto se sei una donna che ha superato i 40 anni. Ma ascolta:

Il perfezionismo è guidato da una forza esterna, sei tu che chiedi a te stessa “ cosa penseranno le persone di me?” È guidato dalla paura di fallire. 

Il perfezionismo uccide la nostra curiosità: “dobbiamo conoscere tutto e sapere fare tutto oppure possiamo apparire meno di….” 

Se tu fallisci come perfezionista, vedrai il fallimento come un difetto personale. L’essere perfetti non ti rende migliore. 

E progredire? Si!

Progredire è qualcosa che viene  guidato e mosso dall’interno, sei tu che provi  a fare del tuo meglio con quello che hai in questo momento. Le persone altamente performanti, dai CEO agli Atleti professionisti, sono focalizzati sul progredire: sanno che possono fallire, è parte del processo, per fare meglio ed essere migliore.

Let yourself be you✨

Share

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Your Bag
Shop cart Your Bag is Empty